Stellapolare
Pagina iniziale

Stellapolare

Il centro diurno Stellapolare si configura come una struttura semiresidenziale, accreditata per 18 utenti, specializzata nella riabilitazione sociale di persone con una storia di disagio psichico, finalizzata al raggiungimento del reinserimento sociale attraverso la lotta allo stigma interno ed esterno.

Nasce dalle riflessioni sul tema della salute mentale, condotte dalla Caritas Ambrosiana, dall’Unità Operativa di Psichiatria di Monza e da ASVAP, associazione di familiari e volontari per persone con disagio psichico. Risponde alla normativa nazionale DPR 07/04/94 ed è accreditato presso il sistema Sanitario Nazionale dalla Regione Lombardia con delibera n. VII/5121 del 06/2001.

Partecipa al protocollo formativo tra Casa della Carità, Caritas Ambrosiana e Consorzio Farsi Prossimo ed è, inoltre, inserita nel coordinamento delle strutture psichiatriche che operano all’interno del “Consorzio Farsi Prossimo” di Milano.

01. Cosa offriamo

Offriamo la possibilità di ricostruire una vita di relazione e di riattivare le risorse personali, in un ambiente protetto e strutturato che funga da mediatore fra il territorio ed il contesto di appartenenza.

02. Come funzioniamo

Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 17,00 ed il sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

03. La struttura

Il Centro è circondato da estesi spazi verdi ed è composto da un ampio salone luminoso adibito ai momenti non strutturati e all'accoglienza degli ospiti; una zona dedicata alla consumazione del pranzo; Un atelier per le attività espressive, un locale per i colloqui, due uffici e due bagni di cui uno per persone diversamente abili, oltre ad un ampio salone in uso, adibito alle attività motorie o altro.
La struttura non presenta barriere architettoniche che ne impediscano l’accesso.

04. Lavoro di rete

Il centro diurno è inserito a pieno titolo nella rete degli enti pubblici e privati che hanno a cuore il tema della salute mentale. Precisamente, ai fini di una sempre migliore integrazione delle persone, si cercano continue interazioni con associazioni e realtà del territorio. Si collabora attraverso iniziative e spazi condivisi con chi si occupa specificatamente di salute mentale, ma anche con chi lavora nel campo dell’arte, della creatività, dello sport, del tempo libero in generale. E’ inserito nell’Accordo di Programma sulla Salute Mentale stipulato tra i Comuni di Monza, Brugherio e Villasanta, l’Azienda Sanitaria Locale Provincia di Monza e Brianza (ASL MB) e l’ASST San Gerardo.

06. L'equipe

L’equipe del centro diurno è costituita da:

•  Una coordinatrice con funzione di:
coordinamento della rete operativa; rapporti con i servizi invianti e le realtà del territorio; monitoraggio dei progetti riabilitativi dall’inserimento alla dimissione.

•  Un consulente psicologo con funzione di:
valutazione e osservazione dei casi inviati; controllo dei percorsi terapeutico- riabilitativi; colloqui individuali per utenti e familiari.

•  Una consulente psicologa con funzione di:
colloqui individuali a sostegno di utenti e familiari a scopo relazionale; conduzione di gruppi riabilitativi;

•   Educatori professionali e Un Tecnico della riabilitazione psichiatrica con funzioni di:
affiancamento all’ospite durante tutto il progetto educativo; progettazione e conduzione delle attività riabilitative; sostegno educativo nelle attività e nei momenti non strutturati; colloqui educativi.

•  Maestri d’arte e professionisti esterni all’equipe che conducono laboratori espressivi e manuali.

•  Volontari che affiancano ospiti e operatori nelle varie attività, strutturate e non strutturate.

Gli operatori coordinano ed integrano i loro interventi riunendosi settimanalmente. Mensilmente si avvalgono di una supervisione psicologica sui casi.

07. Come operiamo

La segnalazione del Case Manager del Servizio Inviante (CPS) viene valutata nella riunione d’equipe che esprime il parere in merito all’accoglienza.

E’ previsto un periodo di prova di tre mesi a seguito del quale, somministrata la scala di valutazione V.A.D.O. (Valutazione di abilità e definizione di obbiettivi), si stipula un progetto terapeutico riabilitativo (P.T.R.), in accordo con l’ospite ed il servizio inviante. Tale progetto prevede delle verifiche interne semestrali ed annuali alla presenza dell’ospite e dell’ente inviante. Il tempo di permanenza può variare da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 3 anni, salvo differenti accordi.

Il centro si propone come contesto informale e terapeutico, in cui gli ospiti possono realizzare un percorso di cura attraverso

L’insegnamento ed il recupero di abilità sociali per:

• raggiungere un’autonomia personale e sociale;

• lotta allo stigma;

• trovare un bene-essere per far crescere la propria autostima.

Il grado di soddisfazione dell’utenza ai servizi erogati viene rilevata annualmente mediante questionario di soddisfazione rigorosamente anonimo; qualora vengano registrate situazioni problematiche ci si impegna a risolverle nel più breve tempo possibile.

08. Metodo di lavoro

Il metodo di lavoro adottato ha come riferimento il modello integrato della riabilitazione psichiatrica, in grado di incrementare le abilità sociali dell’ospite al fine di modificare l’ambiente esterno, quale fonte maggiore di disagio e sofferenza. Gli interventi riabilitativi rispettano la multidimensionalità della persona, adeguando la tecnica alla problematicità riportata dall’ospite stesso.
Una volta realizzato un rapporto fondato sul rispetto reciproco e la partnership, si utilizza il gruppo come ambito ideale per sperimentare le abilità apprese, grazie alla sua dimensione altamente socializzante.

09. Volontari

E’ prevista attività di volontariato, previa valutazione dell’idoneità della persona e del possesso di alcune competenze per collaborare allo svolgimento di laboratori espressivi.

10. Dove siamo

Il centro è a Monza in via Montecassino, 8 in una zona semi- centrale della città a ridosso del Parco.
È raggiungibile con la Linea Z208 della Brianza Trasporti
(fermata Via Lecco Esselunga).

11. Come contattarci

La Coordinatrice dott.ssa Paola Ponzinibio
Tel. 039/2319694
Fax. 039/2328518
paola.ponzinibio@novomillennio.it
stellapolare@novomillennio.it

Sito Web: www.stella-polare.org