Sportello multietnico
Pagina iniziale

Sportello multietnico

Lo Sportello Multietnico è un servizio nato per venire incontro all’esigenze dei cittadini stranieri e italiani sulle pratiche amministrative e legali richieste dalla legge sull’immigrazione.

È un servizio di informazione, orientamento e consulenza giuridico-legale finalizzata ad agevolare l’espletamento delle pratiche legate all’ottenimento del permesso di soggiorno e a favorire l’inserimento degli stranieri nella società italiana.

È un servizio realizzato in collaborazione ed in convenzione con i Comuni dell’Ambito Territoriale di Seregno e di Cantù.

La nostra attività è caratterizzata dalla consulenza legale.

Il Servizio è aperto a tutti i cittadini sia italiani che stranieri

01. Dove siamo e come contattarci

Lo Sportello Multietnico si trova presso i Servizi Sociali dei Comuni interessati.

Ambito Territoriale di Seregno:

Comune di Seveso, viale Vittorio Veneto n. 3/5, edificio interno, piano terra, lato destro.

È aperto tutti i giovedì dalle 14.30 alle 17.00.

Vi possono accedere tutti i cittadini residenti nei Comuni dell’Ambito previo appuntamento:

telefonare in segreteria allo 0362.517313, il lunedì e il mercoledì dalle 9 alle 12, o inviare mail a

segreteria.stranieri@comune.seveso.mb.it

Ambito Territoriale di Cantù:

Vi possono accedere tutti i cittadini residenti nei Comuni dell’Ambito, e sono presso:

  • Servizi Sociali del Comune di Cermenate, via Scalabrini n. 153,
  • il lunedì dalle ore 10.00 alle ore 12.30 – tel. 031/7776140 – cell. 3381484935
  •  Servizi Sociali del Comune di Cantù, via Cavour n. 19, il mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 17.00 – tel. 031/717303 – cell. 3381484935
  • Ufficio Pragma del Comune di Figino Serenza, via XXV aprile n.16, il sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.00 – tel. 031/780591 – cell. 3381484935

Email: sportello.stranieri@comune.cantu.co.it

Vuoi vivere un anno e crescerne cento?

Svolgi con noi il SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Contatta serviziocivile.caritasambrosiana.it e iscriviti al bando.

Verrai contattato per un colloquio di conoscenza.

Il percorso è riservato ai giovani 18-28 anni, è dinamico, è retribuito.